tamassociati news

PORT SUDAN 23 FEBBRAIO 2011

Forse si chiama Mohammed, come tanti da queste parti. Si ferma davanti al cantiere con il suo dromediario carico di legna fino all’inverosimile e chiede al nostro capo cantiere la … Continue reading

February 28, 2011